AdSP MAS, resoconto comitato di Gestione del 22 aprile 2021

 
Data: 22/04/2021

Il Commissario Zincone: “Ringrazio i rappresentanti della Città Metropolitana di Venezia e della Regione del Veneto insieme alla Capitaneria di Porto di Venezia e Chioggia per la collaborazione dimostrata durante l’esperienza commissariale e il presidente Zaia per il supporto e gli attestati pubblici di stima espressi nei miei confronti”.

In seguito agli approfondimenti realizzati dalla Capitaneria di Porto di Venezia e Chioggia in merito all’adempimento di alcune prescrizioni tecniche da parte dei concessionari, il Comitato di Gestione, riunito oggi, alla presenza di del Commissario Straordinario dell'Autorità Cinzia Zincone, del Direttore Marittimo del Veneto pro tempore Piero Pellizzari, del Comandante del Porto di Chioggia Michele Messina, di Fabrizio Giri, in rappresentanza della Città Metropolitana di Venezia, e di Maria Rosaria Anna Campitelli, in rappresentanza della Regione Veneto, ha espresso all’unanimità  parere positivo sul rilascio di tre concessioni demaniali di durata infraquadriennale nei Porti di Venezia e Chioggia: Gelateria Nico, Brusato trasporti S.R.L. e Il Burchiello S.R.L.

Alla seduta ha partecipato, in videoconferenza, anche il Collegio dei Revisori dei Conti rappresentato dal Presidente Angelo Passaro e dal componente effettivo Laura Mazzone.

Al termine dell’incontro il Commissario straordinario dell’AdSP MAS, Cinzia Zincone ha rivolto un ringraziamento ai rappresentanti della città metropolitana di Venezia e della Regione del Veneto, oltre che alla Capitaneria di Porto di Venezia e Chioggia, per la collaborazione dimostrata durante il percorso alla guida dell’Authority: “Tengo ad esprimere tutta la mia gratitudine per l’impegno messo al servizio dell’ente e dei Porti di Venezia e Chioggia e per la fattiva cooperazione dimostrata nell'adottare le scelte fin qui compiute, frutto di un proficuo dialogo istituzionale che sono sicura non mancheranno nei prossimi, importanti appuntamenti che ci attenderanno da qui al termine dell’esperienza commissariale. Colgo, inoltre, l’occasione per ringraziare sentitamente il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia per il supporto dimostrato e per gli attestati pubblici di stima che ha cortesemente rivolto nei miei confronti. A lui, alla città metropolitana di Venezia e a tutta la Comunità Portuale voglio assicurare che, per quanto di competenza e con spirito di piena e fattiva collaborazione, non mancherà, anche nel futuro, il mio sostegno allo sviluppo della portualità veneta ed alla salvaguardia, fisica e ambientale di Venezia e della sua laguna”.