Presidente

 

Fulvio Lino Di Blasio, nominato Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale – Porti di Venezia e Chioggia con decreto del Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili del 28 maggio 2021, è nato a Vigevano (PV) nel 1972 e si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pavia.

Ha maturato oltre 22 anni di esperienza professionale, di cui oltre 18 nell’ambito della consulenza alla programmazione strategica e all’attuazione di programmi complessi di spesa pubblica (cofinanziata o meno dall’UE) con particolare focalizzazione al settore delle infrastrutture/trasporti/logistica/portualità.

In particolare, dal 1999 al 2004, si è occupato (a Milano, Roma e Palermo) di consulenza e supporto alle pubbliche amministrazioni (locali, nazionali o comunitarie) per la costruzione, attuazione, valutazione, monitoraggio e controllo delle politiche pubbliche, sviluppando una profonda conoscenza dei programmi di sviluppo del territorio e dei meccanismi di funzionamento della Pubblica amministrazione italiana e comunitaria.

Dal 2005 al 2017 (prima a Roma, poi in Romania e Bulgaria e quindi di nuovo sa Roma) lavora con EY - Ernst & Young Financial Business Advisors S.p.A. una delle maggiori società di servizi e consulenza a livello globale, presso la quale ha l’occasione di maturare esperienza svolgendo e coordinando incarichi di assistenza tecnica, valutazione, audit, consulenza strategica, organizzativa, amministrativa e contabile.

Ha una profonda conoscenza ed esperienza nel settore delle infrastrutture, dei trasporti, della logistica e della portualità avendo lavorato fin dal 2005 con EY a fianco del Ministero delle Infrastrutture collaborando in posizioni manageriali alla gestione, attuazione e sorveglianza di programmi e progetti complessi come il PON Reti e Mobilità 2007-2013, Interreg IIIB MEDocc, PIC Urban, Urban Italia, Urbact. In particolare, per il settore portuale, ha coordinato gruppo di lavoro EY con un ruolo manageriale nell’attività di supporto strategico e metodologico per la redazione del Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica, lavorando prima a supporto del Comitato di esperti e poi della Nuova Struttura Tecnica di Missione.

Ha coordinato, nell’ambito di progetti realizzati per il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e diretto diverse attività di analisi/studi come lo Studio comparato sui metodi internazionali di valutazione delle opere pubbliche, le Analisi propedeutiche alla stesura del PO Infrastrutture e Reti 2014-2020, le Linee Guida per la valutazione degli investimenti in opere pubbliche nei settori di competenza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la redazione dell’Allegato al DEF e del Documento “Connettere l’Italia” recante le strategie nazionale in tema di infrastrutture e trasporti. Ha partecipato alla elaborazione di uno studio per Cassa Depositi e prestiti (in collaborazione con la Banca europea degli Investimenti) relativo ad uno Studio di Mercato sul settore delle infrastrutture nazionali da realizzare anche mediante ricorso a schemi di PPP, con focus su quelle di piccole e medie dimensioni.

Dal maggio 2017 al maggio 2021 ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto, dove, oltre alle attività previste della norma, ha sviluppato una serie di progetti e iniziative in materia di transizione digitale, innovazione e startup, progettazione europea, valorizzazione del rapporto porto-città e del waterfront.

 

Il Presidente Di Blasio
Il Presidente Di Blasio