Il Porto di Venezia investe nel capitale umano
Il Porto di Venezia investe nel capitale umano.

Il Porto di Venezia, con il suo indotto, lavoro a 16.500 persone.

Formazione

 
La competizione fra i diversi sistemi portuali richiede servizi ad elevato standard qualitativo ed una filiera produttiva organizzata ed efficiente.

Formazione in porto

L’Autorità di Sistema Portuale sta affrontando tali condizioni di mercato mettendo in atto, fra l’altro, politiche di valorizzazione delle risorse umane che compongono le molteplici professionalità e mestieri del cluster marittimo-portuale. Per investire nel capitale umano, migliorando la qualificazione professionale, le condizioni di sicurezza del lavoro e la competitività del porto di Venezia l'Autorità di Sistema Portuale, ha fondato due centri di formazione per l’insegnamento e lo studio di discipline  specialistiche del settore:

  • CFLIConsorzio Formazione Logistica Intermodale, offre servizi formativi per l’addestramento, la riqualificazione e la formazione di personale appartenente al sistema portuale e a studenti e lavoratori che intendono intraprendere mestieri e professioni del porto, della logistica e dei trasporti
  • VeMarS - Venice Maritime School, offre servizi formativi svolti secondo le norme internazionali stabilite dalla Convenzione STCW '78-'95 per l’addestramento, la riqualificazione e la formazione di personale marittimo e di studenti e lavoratori che intendono intraprendere mestieri e professioni del mare.

 

 

Visita il sito di CFLI

 

Visita il sito di VEMARS