Carichi eccezionali: approda per la prima volta al Porto di Venezia la supernave coreana Dongbang Giant No.3

 
Data: 09/06/2020

E’ arrivata per la prima volta al porto di Venezia la Dongbang Giant No.3 dell’omonima compagnia armatrice coreana, specializzata in navi Heavy Load Carrier per trasporti oversize.
Il “gigante”, con i suoi 38 metri di larghezza per 152 metri di lunghezza, è una delle navi più larghe mai arrivate a Marghera. Tecnicamente si tratta di una “deck carrier ship”, per ora ormeggiata presso le banchine del terminal TIV, dove sono in corso le operazioni di preparazione del “grillage”, ossia delle strutture di appoggio del carico sul ponte di coperta, in vista dell’imbarco di 3 mega colli.

Tali attività preparatorie, che dureranno circa 15 giorni, vengono svolte eccezionalmente a Venezia per precisa decisione dell’armatore e sono coordinate dall’Agenzia Marittima Minucci, locale agente della Dongbang Transport Logistics e svolte dalla ditta Se.R.Navi, specializzata in lavori di carpenteria navale.

A metà giugno la nave si sposterà al terminal Multi Service per l’imbarco dei suddetti carichi eccezionali, componenti di alta ingegneria che sono in fase di ultimazione in un'azienda di Porto Marghera.

Ufficio stampa Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale – Adnkronos Comunicazione
Andrea Nalon +39 328 0885794 andrea.nalon@adnkronos.com – Enrica Marrese +39 320 8074750 enrica.marrese@adnkronos.com