Modulistica sicurezza

 

In questa sezione si possono trovare tutti i moduli relativi a:

  • ingresso occasionale in ambito portuale;
  • circolazione in ambito portuale;
  • lavori con fiamme libere;
  • infortuni

Richiesta online ingresso occasionale in porto

Nel modulo si deve selezionare l'azienda (o l'ente) presso cui ci si reca e compilare i campi richiesti. Il permesso sarà inviato automaticamente per posta elettronica solo dopo che l'azienda (o l'ente) avrà autorizzato l'accesso.
Il permesso può essere richiesto sia per le aree portuali di Marghera che di Venezia (Marittima e S. Andrea, S. Marta-S. Basilio).
Il permesso non è necessario per i pedoni che, a Venezia, accedono alle aree di S. Andrea, S. Marta-S. Basilio.
La validità massima del permesso che potrà essere autorizzata è di 10 giorni.
Clicca qui per richiedere il permesso di accesso al porto.

Circolazione in ambito portuale (ord. 147)

Richiesta di accesso a strade ed aree asservite alle attività portuali per macchine operatrici e rimorchi (clicca qui per scaricare)
Richiesta di accesso a strade ed aree asservite alle attività portuali per carichi eccezionali (clicca qui per scaricare)
ordinanza n. 147 (clicca qui per scaricare)

Lavori con uso di fiamme libere in ambito portuale (Ord. n. 120)

Per poter eseguire o far eseguire lavori con uso di fiamme libere in ambito portuale, con carattere di continuità e non, il committente di lavori o l’impresa concessionaria di aree e/o banchine deve preventivamente comunicarlo all’Area Sicurezza Vigilanza e Controllo dell’Autorità Portuale, utilizzando i moduli di seguito allegati.

Modulo A1. Lavori con fiamma eseguiti direttamente da impresa portuale concessionaria di aree e o banchine, classe di rischio A (clicca qui per scaricare)
Modulo A2. Lavori con fiamma affidati da impresa portuale concessionaria di aree e/o banchine a ditta appaltatrice, classe di rischio A (clicca qui per scaricare)
Modulo A3. Lavori con fiamma non contemplati nei moduli A1 e A2, classe di rischio A (clicca qui per scaricare)
Modulo 3. Lavori con fiamma con carattere di continuità, classe di rischio A (clicca qui per scaricare)
Modulo B1. Lavori con fiamma eseguiti direttamente da impresa portuale concessionaria di aree e o banchine, classe di rischio B (clicca qui per scaricare)
Modulo B2. Lavori con fiamma affidati da impresa portuale concessionaria di aree e/o banchine a ditta appaltatrice, classe di rischio B (clicca qui per scaricare)
Modulo B3 Lavori con fiamma non contemplati nei moduli B1 e B2, classe di rischio B (clicca qui per scaricare)
Ordinanza n. 120 (clicca qui per scaricare)

Infortuni

Comunicazione di infortunio (clicca qui per scaricare)
Scheda informativa infortunio sul lavoro (clicca qui per accedere al servizio)
Comunicazione dati infortunistici relativi ad un anno (clicca qui per accedere al servizio)
 

Contatti

Area competente: Area Sicurezza, Vigilanza e Controllo
email: apv.permessi@port.venice.it (per i permessi); apv.sicurezza@port.venice.it
Tel: 041 533 4568 (permessi); 041 533 4306 (Marghera); 041 533 4545 (numero emergenza)