Merci - gru
Il Porto di Venezia vanta oggi diversi primati e ha una collocazione geografica strategica.

Porto di Venezia. Il luogo migliore per cui far transitare le merci, sia in import che in export.

Container

 
Container
Container

L’Autorità Portuale di Venezia, negli ultimi dieci anni, ha investito un totale di 525 milioni di euro per implementare il settore container sia sotto il profilo infrastrutturale, sia sotto quello operativo aumentando gli standard infrastrutturali e operativi e migliorando l’accessibilità ferroviaria, stradale e nautica.

Agli investimenti infrastrutturali si sono accompagnati quelli funzionali e operativi relativi, per limitarsi agli ultimi due anni, a:

  • lo sportello unico con la sanità marittima;
  • procedura di «sdoganamento in mare»;
  • la semplificazione delle procedure doganali in export.

Grazie a questi investimenti, nel 2015, il Porto di Venezia ha raggiunto i 600.000 Teu, con un incremento del 26,7% rispetto all’anno precedente che, tenuto conto della crisi, è la miglior prova del carattere strutturale del vantaggio competitivo che Venezia può offrire ai suoi clienti italiani ed europei più proiettati verso i mercati del Medio Oriente e Far East.

Container
Container