Cauzione a garanzia

 

Cauzione ex art. 17 Reg. Cod. Nav.

Il Concessionario deve garantire la concessione demaniale con una cauzione. L’ammontare è determinato in relazione al contenuto, all'entità della concessione e comunque in nessun caso può essere inferiore a due annualità del canone demaniale.

Il Concessionario può scegliere una delle seguenti soluzioni per costituire detta garanzia:

  • bonifico bancario presso la filiale di Venezia della Banca Popolare Soc. Coop. – Agenzia di F.ta S. Chiara, 515 –30135 VENEZIA - Tesoriere dell’Autorità Portuale di Venezia - Coordinate Bancarie: IBAN IT 84N 05034 02071 000000030250. (N.B.: la concessionaria potrà prendere preventivi accordi con l’Area Ragioneria dell’Autorità Portuale (tel. 041.533.42.09);
  • fidejussione bancaria scarica il modello dell'istanza per richiedere il fac simile del testo della fidejussione, che il Concessionario deve presentare all’Istituto Bancario;
  • polizza assicurativa scarica il modello dell'istanza per richiedere fac simile del testo della polizza, che il Concessionario deve presentare alla Compagnia Assicuratrice.  

Non si accettano garanzie da società segnalate dalla Banca d’Italia e dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni. Di seguito gli elenchi aggiornati:

http://www.ivass.it

https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/avvisi-pub/index.html
https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/albi-elenchi/index.html

Art. 17 del Regolamento del Codice della Navigazione

 

Contatti

Direzione Affari Istituzionali e Demanio
Area Valorizzazione beni demaniali - Area Concessioni demaniali
Santa Marta Fabb.13
tel.: 041.533.4782 – 4250
fax: 041. 533.4254
pec: autoritaportuale.venezia@port.venice.it
email (solo per informazioni): apv.demanio@port.venice.it
Responsabile del procedimento: Dott. Giorgio Calzavara
Responsabile Area Valorizzazione Beni Demaniali: Dott. Sandro Brazzalotto
Responsabile Area Concessioni Demaniali: Dott.ssa Lorenza Palma

 

Cauzione a garanzia