Venezia Porto Aperto

 
Navigando tra le banchine di ieri e di oggi
Giovedì
12
Mar
2015

Venezia - 12 marzo
 
Si è conclusa oggi la prima fase del programma di attività “VENEZIA PORTO APERTO! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi”, che quest’anno coinvolge in particolar modo le scuole elementari e secondarie dell’immediato entroterra veneziano.
 
L’edizione 2015, incentrata sulla creazione di un percorso storico-didattico che parte dal passato per spiegare il presente, vede come attività portante l’iniziativa “Il Porto… un mondo tutto da scoprire”, realizzata in collaborazione con la Municipalità di Marghera e dedicata alle scuole elementari della stessa municipalità.
 

L'inizio del viaggio
L'inizio del viaggio
Navigando tra le banchine di ieri e di oggi
Navigando tra le banchine di ieri e di oggi

Il primo step, svoltosi presso la Biblioteca di Marghera, ha visto i bambini delle classi quarte e quinte partecipare a laboratori didattici incentrati sul porto di Venezia, sulla sua storia e sul suo ruolo nei secoli. Durante i laboratori, due educatrici hanno accompagnato i bambini in un viaggio virtuale nel tempo e nello spazio.
 
Un’esploratrice dei giorni nostri e la sua assistente li hanno guidati alla scoperta dei viaggi di Marco Polo, partito da Venezia per scoprire terre lontane e per ampliare per via marittima la rete commerciale della città; durante questo viaggio si sono imbattute in un libro di grande formato – creato appositamente per i laboratoriche illustra, con un linguaggio semplice ed immediato, com’erano ieri e come sono oggi gli elementi fondamentali del porto di Venezia, dalle gru alle banchine, dai magazzini alle navi, dai lavoratori alle istituzioni. Ognuno dei bambini, dopo aver interagito con le educatrici e con il libro stesso, ha ricevuto poi in dono un “diario di bordo”, dove poter disegnare il viaggio dei propri sogni, reale o immaginario, mettendo a frutto così la propria fantasia oltre che le nozioni imparate nel corso del laboratorio.
 

Alla scoperta del Porto
Alla scoperta del Porto
Preparando un nuovo viaggio
Preparando un nuovo viaggio

Il progetto continuerà ora con un secondo step: i piccoli partecipanti, forti degli stimoli ricevuti in Biblioteca e della curiosità così sviluppatasi, potranno quindi osservare il porto passeggeri e il porto merci durante le settimane dedicate alle visite al porto, che si terranno in primavera su mezzi acquei, accompagnati da funzionari dell’Autorità Portuale. Durante le visite, potranno continuare a riempire il proprio diario con ulteriori nozioni e curiosità, proseguendo il viaggio ludicodidattico alla scoperta di Venezia e del suo porto.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa

Preparando un nuovo viaggio
Preparando un nuovo viaggio
Preparando un nuovo viaggio
Preparando un nuovo viaggio