“VENEZIA PORTO APERTO! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi”. Edizione 2017

 
Si è aperta domenica con la 39° Su e Zo per i Ponti l’edizione 2017 del programma di “VENEZIA PORTO APERTO! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi”
Da
04
Feb
2017
A
12
Mar
2017

La neonata Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico settentrionale raccoglie l’eredità lasciata dall’ente portuale e si impegna per mantenere vivo il dialogo con la sua città.

La Su e Zo per i Ponti, che ha visto anche quest’anno la partecipazione di migliaia di persone tra adulti e bambini, rappresenta ormai il tradizionale inizio delle attività di Porto Aperto, che anche quest’anno prevede un fitto programma di iniziative.

I mesi di aprile e maggio vedranno il susseguirsi di lezioni in aula, tour guidati al porto turistico e commerciale, laboratori dedicati ai più piccoli e visite ai mezzi operativi dei servizi tecnico-nautici e della Capitaneria di Porto.

Alle scuole superiori saranno dedicate mattinate formative strutturate su misura, a seconda del percorso di studi, durante le quali gli studenti assisteranno ad una lezione sul porto, sulla sua storia e sul suo ruolo socio-economico, scoprendone tra l’altro le opportunità di impiego e di percorsi formativi.

Le scuole primarie verranno invece coinvolte nella seconda edizione del progetto “Bambini a bordo”, grazie al quale avranno l’opportunità di scoprire i mezzi operativi dei principali soggetti che operano in porto: Rimorchiatori, Piloti, Ormeggiatori e Capitaneria di Porto saranno a disposizione dei piccoli visitatori per accompagnarli in un viaggio indimenticabile. Per prepararsi all’originale esperienza, la mattinata inizierà in compagnia di due educatrici professioniste spiegheranno il porto ai bambini tramite laboratori ludico-didattici creati ad hoc.

Dopo la pausa estiva le attività di Porto Aperto riprenderanno con una serie di appuntamenti dedicati sia alle scuole che ai cittadini, che grazie ad eventi quali l’Open Factory potranno visitare aree portuali normalmente non accessibili ed entrare in contatto con una realtà sconosciuta ai più. L’intero progetto ha alle sue spalle più di 15 anni di esperienza, durante i quali l’ente portuale si impegna per divulgare la conoscenza sul porto di Venezia, oltre che per promuovere il dialogo tra la città e il suo porto.

La Su e Zo per i ponti anche quest'anno ha attraversato il waterfront
La Su e Zo per i ponti anche quest'anno ha attraversato il waterfront
Porto Aperto 2017
Porto Aperto 2017