Venezia Porto Aperto! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi. Edizione 2016

 
Da
14
Mar
2016
A
31
Mag
2016

Ritorna anche quest'anno il programma di attività “Porto Aperto” che da più di 15 anni si rivolge ad un pubblico molto vasto: c’è chi viene dalla città storica, chi dall’entroterra, chi dall’estero, chi è esperto o rappresentante del settore, chi non è affatto addetto ai lavori, chi è più giovane, chi lo è meno, chi viene da solo chi con la famiglia, tutti accomunati dalla curiosità sul porto di Venezia e le sue mille sfaccettature.

L’attenzione dell’Autorità Portuale, però, da sempre si concentra maggiormente sui giovani e in particolare sugli studenti: dai bambini che frequentano le scuole primarie fino agli studenti degli istituti superiori e universitari.

Come dice il pay off, coniato nel 2015, “Venezia Porto Aperto! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi”, l'obiettivo è quello di far tornare alle origini l’interlocutore per fargli capire il presente.

Come? 

Inserendo in tutte le iniziative del programma un percorso storico: Venezia viene raccontata partendo dalle sue origini marittime, sottolineando il forte legame che la lega al suo porto, fin dai tempi di Marco Polo e dei fondaci, e dimostrando come la complessità di questa città trovi le sue radici in un passato reso vivo dal commercio e dai traffici.

Le novità del 2016 stanno nell’articolazione di un programma unitario e molto più ampio anche sotto il profilo temporale, con inaugurazione il 14 marzo e conclusione a fine maggio.

Programma

Marzo sarà dedicato alle lezioni in aula, per apprendere i concetti fondamentali della realtà portuale e comprenderne le dinamiche.

Aprile vedrà l’organizzazione di attività all’aria aperta, tour guidati al porto commerciale e turistico, e il coinvolgimento del waterfront veneziano in eventi sportivi di rilievo.

Maggio sarà dedicato ai più piccoli, che verranno coinvolti in laboratori in aula e sul campo alla scoperta del porto di ieri e di oggi.

Si parte quindi lunedì 14 marzo con il primo degli incontri dedicati agli istituti superiori, in collaborazione con gli Itinerari Educativi del Comune di Venezia e con la Fondazione Gianni Pellicani.

Nel corso delle lezioni, più di 100 studenti delle quarte e quinte degli istituti superiori veneziani avranno la possibilità di conoscere l’evoluzione del porto di Venezia nei secoli, fino alla situazione attuale, approfondendo i principali aspetti della realtà marittima e portuale.
Gli stessi studenti, a maggio, verranno poi accompagnati a vedere il porto commerciale e turistico, con un percorso che parte dall’area portuale del centro storico (ora area integrata nella realtà cittadina) per terminare a porto Marghera.
 
Agli studenti verrà consegnata la pubblicazione “Venezia città portuale”, realizzata da Autorità Portuale e Fondazione Pellicani: si tratta di un fascicolo storico-didattico sul porto commerciale, che spiega l’evoluzione storica del porto di Venezia e il suo legame con la città, mostrando come il porto si è spostato nei secoli e come si è trasformata la sua interazione con il territorio.

Visita la sezione "Il Porto Aperto"

Payoff del programma Porto Aperto
Payoff del programma Porto Aperto