Venezia e l'Egitto sempre più vicini

 

Anche CMA-CGM punta sull’Adriatico e sul porto di Venezia nel 2017. Gli ultimi scampoli dell’anno appena trascorso infatti hanno regalato allo scalo lagunare un nuovo servizio.

Con portacontainer feeder che andranno dai 2880 Teu ai 3550 Teu, la compagnia marittima francese ha dato il via al servizio Adrimed Express.

Un servizio dedicato alle merci deperibili, trasportate in container refrigerati, che offre il miglior transit time fra l’Egitto e i mercati europei di destinazione finale.

Oltre a Venezia il servizio servirà anche altri porti dell’Alto Adriatico (Trieste, Koper e Rijeka) e li collegherà con Damietta e Alessandria d'Egitto, con uno scalo a Malta dove i container potranno essere trasbordati su altre navi e raggiungere ulteriori destinazioni.
 

Venezia e l'Egitto sempre più vicini