UNA PROPOSTA PER INTEGRARE LO “SBLOCCA ITALIA”

 
Lunedì
09
Feb
2015

In occasione degli Stati Generali della portualità tenutisi a Roma lo scorso 09 febbraio, l’Autorità Portuale di Venezia, in collaborazione con gli advisor PriceWaterhouseCoopers e MDS Transmodal, ha presentato il proprio contributo per integrare l’art.29 del c.d. DL “Sblocca Italia”. Il fine è quello di rendere più efficiente il sistema portuale (e logistico) italiano e quindi più competitivo a livello globale.
 

Slides
Slides