Stella Maris' Friends

 

Servizi per l'assistenza ai marittimi

Nata nel 2001, Stella Maris' Friends Onlus presta opera di assistenza ai marittimi presso il "Seamen's Club" di Marittima, grazie anche ad una costante attività di ship visiting presso il porto commerciale di Marghera diretta dalla sede di via Fratelli Bandiera 158/a (Marghera Venezia).

Al porto turistico di Marittima il Seamens' Club è aperto dalle 8.30 alle 17.00, durante la stagione delle crociere e di sera su richiesta. All'interno del Seamens' Club i marittimi trovano:
carte telefoniche internazionali prepagate;cabine telefoniche in un ambiente riservato (aria condizionata);

  • internet point con stampante e webcam;
  • fax e fotocopie;fornitura e attivazione sim card italiana;
  • ricariche telefoniche;
  • rassegna stampa internazionale;
  • shop generi di prima necessità;consulenza ai marittimi sulle problematiche lavorative;
  • rimesse all'estero (Western Union / Money Gram);
  • supporto per spedizioni lettere e pacchi.

Altri servizi:

  • numero verde per qualsiasi informazione: 800125168;
  • su richiesta, supporto all'accesso alle aree urbane e all'aeroporto.

I Marittimi

Gli uomini e le donne che lavorano a bordo dei cargo o delle navi da crociera giocano un ruolo chiave nella crescita del commercio globale, fungendone da cinghia da trasmissione.

Il 90% delle merci si muove attraverso i mari e i marittimi sono il volto umano dietro il cibo che mangiamo, il carburante per la nostra macchina o il cemento delle strade sulle quali camminiamo.

I marittimi lavorano per molte ore, spesso in condizioni di solitudine e pericolo. Scegliendo di lavorare in mare per molti anni, allo scopo di garantire un benessere economico ai propri cari, i marittimi affrontano isolamento, stress, pericolose condizioni di lavoro, incluso il sequestro o la morte nei casi sempre più frequenti di pirateria in alcune parti del mondo.

Ormai i marittimi provengono soprattutto da paesi sottosviluppati dal punto di vista dell'occupazione e il lavoro a bordo delle navi fornisce loro i beni per sostenere la famiglia e costruire un futuro migliore.

Oltre ai lunghi mesi, a volte anni, lontano da casa, i marittimi sono quasi invisibili alla società, rendendoli particolarmente vulnerabili allo sfruttamento e alla solitudine.