Sostenibilità
Il Sistema Portuale veneto investe sullo Sviluppo Sostenibile

Sostenibilità

 

L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale (AdSP MAS) ricopre un ruolo strategico per l'economia e il benessere del Nord Est italiano, ossia il principale centro di ricchezza, innovazione e occupazione del Paese.

Nel corso degli ultimi tre anni, l'AdSP ha redistribuito le proprie risorse cercando un equilibrio che consentisse di preservare e valorizzare il territorio e la sua economia, nonostante le sempre più pressanti sfide ambientali, combinando l'esperienza passata con le tecnologie del 21° Secolo.
In quest'ottica, l'AdSP si sta impegnando per dimostrare che è possibile puntare alla sostenibilità senza penalizzare lo sviluppo dei porti, dei loro traffici e della loro ricchezza, al contempo salvaguardando l'ambiente e l'habitat lagunare oltre che il benessere delle comunità locali.

L'Ente portuale punta ad incrementare e coordinare gli sforzi che i Porti di Venezia e Chioggia metteranno in atto in termini di sostenibilità, in linea con i principi dell'Agenda 2030 dell'ONU: un traguardo per il cui raggiungimento è fondamentale la collaborazione tra i diversi attori del comparto logistico, al fine di sfruttare le nuove tecnologie per rendere le operazioni sostenibili dal punto di vista ambientale, economico e finanziario.

In questa sezione viene presentata una panoramica delle politiche e degli strumenti adottati per perseguire uno sviluppo sostenibile del sistema portuale veneto, in base ai tre pilastri della sostenibilità: sociale, economica ed ambientale.

Sostenibilità
Sostenibilità