Sino-Italy Forum on Circular Economy

 
Domenica
23
Set
2018

Sino-Italy Forum on Circular Economy
Il porto di Venezia presenta le sue best practice in tema “riqualificazione del territorio” alla Western China International Fair (WCIF)
Chengdu (Sichuan) dal 20 settembre al 24 settembre

L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale partecipa alla 17esima edizione della Western China International Fair (WCIF) che si terrà a Chengdu (Sichuan) nell’ambito della collettiva italiana coordinata dal Consolato Generale d'Italia in Chongqing, in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Pechino, l'ICE, la Camera di Commercio Italiana in Cina e le autorità del Sichuan.
Quest’anno a conferma della riconosciuta rilevanza di una delle esposizioni internazionali più importanti della Cina del Sud-ovest, l’Italia è Paese ospite d’onore con oltre 60 aziende partecipanti attive nei settori della tecnologia e dell’innovazione, dell’industria 4.0, della sanità e della protezione ambientale.
Per il Porto di Venezia si tratta di un'ulteriore occasione per rafforzare le relazioni con la Cina, laddove lo scalo lagunare è chiamato ad intervenire nel Sino-Italy Forum on Circular Economy come modello da imitare in merito a bonifica e riconversione di aree industriali dismesse trasformate in terminal portuale-logistico ad alta performance con connessioni multimodali alle principali direttrici TEN .

 

Ulteriori informazioni qui:

http://xbh.wcif.cn/EN/13288/13326/13357/13400/2018/07/30/10260889.shtml

Sino-Italy Forum on Circular Economy