Scalo fluviale

 

Venezia, unico grande porto con scalo fluviale

L'unico grande porto in Italia dotato di uno scalo fluviale con servizi diretti è quello di Venezia.

Una linea di navigazione interna collega Venezia a Mantova e Cremona attraverso il canale navigabile Fissero Tartaro Canalbianco.

Esistono servizi che trasportano merci alla rinfusa e servizi bilanciati che trasportano container. Ogni chiatta può portare l'equivalente di 2 treni merci o di 60 camion.

Il trasporto su chiatta quindi è ecologico perchè riduce l'inquinamento e la congestione delle strade.

Attraverso l'operazione di allibo (trasbordo in mare) dalle grandi navi oceaniche alle chiatte le merci possono essere istradate verso Venezia, Chioggia o i porti fluviali di Mantova e Cremona

La navigazione è garantita tutto l’anno fino a Mantova e 250 giorni all'anno fino a Cremona.

Rete fluviale italiana
Rete fluviale italiana

Caratteristiche delle chiatte

  • 76,50 m, lunghezza;
  • 10,90 m, larghezza;
  • 2060 t, portata massima;
  • 60 TEU, capacità.
Un container viene caricato su una chiatta al Porto di Venezia
Un container viene caricato su una chiatta al Porto di Venezia
Una chiatta trasporta un carico eccezionale
Una chiatta trasporta un carico eccezionale