Rinnovo dell'iscrizione tramite la procedura Istanze Online (IOL)

 
Società fornitrici di servizi alle navi, alle merci e ai passeggeri ex art. 68 C.N.

Documento INFO R68  versione 1.0
Aggiornamento: 28 novembre 2014 – DCOP/LP

La procedura informatizzata per il rinnovo dell’iscrizione al Registro art. 68 C.N. è riservata alle società che, in possesso dei requisiti previsti, desiderano continuare a fornire i loro servizi in ambito portuale, confermando all’Autorità Portuale le autorizzazioni già in godimento ed  eventualmente richiedendo, in seno a tale norma, la contestuale estensione a nuove attività. La mancata effettuazione del rinnovo annuale comporta la cancellazione dell’iscrizione.

Per poter procedere al rinnovo dell’iscrizione attraverso IOL è necessario aver preventivamente ottenuto l’account per accedere a LogIS – Modulo Lavoro Portuale (MLP) ed aver completato in tale modulo l’inserimento dei dati della ditta, avendo ottenuto il successivo riscontro dall’Autorità Portuale.

Dal menù laterale di MLP, procedete con “Compilazione istanza” e seguite la procedura guidata
Si ricorda che:

  • i campi contrassegnati da * sono da compilarsi obbligatoriamente;
  • la procedura IOL recupera numerosi dati (ad esempio quelli  identificativi della ditta e  del legale rappresentante) già da voi indicati nel form di pre-compilazione dell’istanza di rinnovo effettuata tramite LogIS – Modulo Lavoro Portuale: prima di compilare l’istanza di rinnovo tramite IOL è pertanto indispensabile (se non precedentemente effettuato) procedere all'aggiornamento della propria pagina di registro, completando le informazioni delle schede "Dettagli impresa", "Lista Amministratori/consulenti", "Lista Lavoratori" (personale dipendente)  e “Lista dei meccanismi e delle attrezzature in uso” ed attendere la successiva ratifica di APV;
  • in caso di compilazione parziale dell’istanza, per non perdere le digitazioni effettuate fino all’eventuale interruzione della compilazione, potete utilizzare il pulsante “SALVA IN BOZZA”;
  • per inviarla utilizzate il pulsante “CONFERMA PER INVIO”.

Entrambi i pulsanti sono posti alla fine del form.

Dopo aver inviato l’istanza ad APV, attendete una mail di convocazione per la presentazione dell’istanza. Controllate frequentemente la vostra mail per verificare l’arrivo di nostre comunicazioni, che riceverete in pochi giorni.  
Con il pulsante “VERIFICA ISTANZA” potrete visualizzare in tempo reale la situazione della vostra richiesta

Visualizza gli allegati rinnovo art. 68 CN   
 

ACCETTAZIONE DELL'ISTANZA -  Convocazione della ditta per la presentazione

Quando riceverete  la comunicazione dell’appuntamento dovrete stampare l’istanza, che presenterete ad APV - in forma cartacea insieme agli allegati previsti - nel giorno che vi verrà indicato.
 

RESPINGIMENTO DELL’ISTANZA

In caso di respingimento dell’istanza, riceverete una mail contenente informazioni circa il motivo del diniego e gli eventuali documenti da sostituire. In tal caso, dopo aver riaperto l’istanza, utilizzate il pulsante “MODIFICA” posto a fine modulo, sostituite i file non idonei, salvate e inoltrate nuovamente  il tutto utilizzando il pulsante “CONFERMA PER INVIO”.
 

PERMESSI DI ACCESSO INDIVIDUALE

I permessi di accesso si ottengono una volta ottenuta l’iscrizione al Registro.
Per questo scopo va utilizzato LogIS – Modulo Lavoro Portuale; fino al rilascio dei permessi accesso per il soggetto interessato non sarà possibile - a nessun titolo - né l’accesso in ambito portuale né lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa.

Maggiori informazioni sui requisiti richiesti alle foto ed ai documenti di identità personale