Promozione progetti di sviluppo: MIPIM di Cannes, 2010

 
Da
16
Mar
2010
A
19
Mar
2010

Alla XXI edizione del MIPIM di Cannes, Fiera Internazionale del Mercato Immobiliare, nell’ambito dello stand della Regione del Veneto, l’Autorità Portuale illustra, insieme alla società partecipata APV Investimenti, i principali progetti innovativi e di sviluppo relativi all’area di Marittima e a Porto Marghera:

1. potenziamento dei terminal:

  • realizzazione di un nuovo terminal container e connesso distripark, dotato di una banchina da 1.500 m e un’area complessiva di 90 ettari (a Marghera in area ex petrolchimico) capace di accogliere ulteriori 600/800.000 TEU rispetto ai 370.000 attuali;
  • il nuovo terminal dedicato (area Fusina) al traffico ro-ro/ro-pax, dotato di 4 ormeggi operativi e un’area di 36 ettari che sarà attrezzata a piattaforma logistica, magazzini, piazzali, connessioni stradali e ferroviarie di nuova realizzazione (progetto europeo);
  • potenziamento terminal crociere, con una ulteriore stazione di 7.000 mq che ospiterà il transito di oltre 6000 passeggeri e la realizzazione di una nuova porta d’accesso alla città, costituita da un complesso commerciale di 25.000 mq composto da uffici, centri commerciali, un hotel e un garage multipiano in grado di accogliere fino a 2.343 macchine.

2. iniziative di sostenibilità ambientale

  • progetto cold ironig, ossia l’erogazione dell’energia elettrica da terra alle navi da crociera attraccate sulle banchine del Terminal passeggeri di Marittima (banchina Isonzo);
  • sviluppo della modalità fluvio-marittima come sistema altamente eco-compatibile.
Mipim, Cannes
Mipim, Cannes