Precisazione sull'Ordinanza 402/2014

 

In relazione alla documentazione amministrativa richiesta dall’Ordinanza 402/2014 si comunica che le imprese potranno validamente presentare l’autocertificazione, così come previsto dal DPR 445/2000 e dall'art. 15 della l. 183/2011, c.d. “legge di stabilità 2012”,  in luogo dei certificati richiesti quali il certificato penale dei carichi pendenti e il certificato del casellario giudiziale.