Porto Verde: Appuntamento in Adriatico Ionio Tirreno e Malta

 
Giovedì
03
Giu
2010

In occasione della 23ª edizione di “Appuntamento in Adriatico Ionio Tirreno e Malta” – evento nautico di grande rilievo organizzato da “Assonautica Nazionale” - l’Autorità Portuale di Venezia approfitta per promuovere l’immagine del Porto di Venezia come “porto verde” sostenendo l’iniziativa del Comandante Pietro Tosi, cittadino veneziano e promotore della mobilità nautica sostenibile a Venezia.

Il Porto di Venezia, infatti, non è solo uno scalo per grandi navi commerciali e passeggeri, ma anche un porto che investe nel settore diportistico e che si adopera per uno sviluppo rispettoso dell’ambiente. Nelle 50 tappe previste dall’itinerario, il Comandante porta in visione motori marini elettrici di vario genere, già sperimentati nella laguna di Venezia.

La sua imbarcazione ha già compiuto quasi 10.000 miglia nel Mediterraneo, allo scopo di sensibilizzare sia il settore pubblico che quello privato ad una navigazione con motori alimentati elettricamente.