Porto aperto. Il Porto e la Città si incontrano in occasione della 33ª Su e Zo per i Ponti

 
Domenica
10
Apr
2011

Per il terzo anno consecutivo l’Autorità Portuale di Venezia patrocina e sostiene la “Su e Zo per i Ponti”, corsa non competitiva che attraversa la città di Venezia da ormai 33 anni.

L’appuntamento con tale manifestazione rappresenta, tanto per i Veneziani quanto per gli appassionati provenienti da altre zone del territorio, una tradizione ormai consolidata, grazie alla quale i partecipanti hanno la possibilità di scoprire la Città, anche gli angoli meno noti di Venezia lungo percorsi inconsueti.

Su e Zo per i Ponti
Su e Zo per i Ponti
Passaggio della Su e Zo per i Ponti davanti a Spazio Porto, nell'area portuale d
Passaggio della Su e Zo per i Ponti davanti a Spazio Porto, nell'area portuale di Santa Marta

Tra questi, l’Autorità Portuale consente il passaggio attraverso le aree portuali di Santa Marta e San Basilio, creando così un’opportunità di dialogo tra il Porto e la Città: ciò nell’ambito del programma “Porto Aperto”, che comprende attività mirate alla promozione della conoscenza del waterfront veneziano e della realtà portuale che è parte stessa della Città.

Per l’occasione, infine, il Porto di Venezia offre anche quest’anno un punto di ristoro, realizzato di fronte a Spazioporto (ex chiesa di Santa Marta), esempio di eccellenza di riqualificazione di edifici in area portuale.

Su e Zo per i Ponti 2011, passaggio nell'area portuale di Santa Marta
Su e Zo per i Ponti 2011, passaggio nell'area portuale di Santa Marta
Su e Zo per i ponti 2011, passaggio nell'area portuale di Santa Marta
Su e Zo per i ponti 2011, passaggio nell'area portuale di Santa Marta