Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto - Kick-off attuativo oggi a Venezia

 
Venerdì
28
Ott
2022

I rappresentanti del Sistema Portuale di Venezia e Chioggia, degli interporti di Verona, Padova, Rovigo e Portogruaro e del Gruppo Save si sono incontrati oggi presso la sede dell’Autorità di Sistema Portuale per definire i prossimi step del Patto per lo Sviluppo del Sistema Logistico Veneto, firmato a Padova lo scorso 5 ottobre alla presenza della Vice-Presidente e Assessore alle Infrastrutture e Trasporti della Regione del Veneto, Elisa de Berti, cui è stata riconosciuta la regia dell'operazione e un coordinamento sovraregionale dei suoi prossimi sviluppi.

All'ordine del giorno della mattinata di lavori, la definizione della Governance, il modus operandi e le priorità d'azione dei gruppi di lavoro che si occuperanno di declinare e concretizzare le azioni previste dal documento: marketing territoriale, posizionamento strategico presso le istituzioni europee, ottimizzazione dei processi logistici e sviluppo dell’intermodalità, sviluppo della mobilità passeggeri, transizione energetica.
L’attuazione del Patto passa attraverso la valorizzazione delle specificità e complementarità di ciascuno, per coprire le molteplici richieste del mercato, laddove i partner sono d’accordo sulla necessità di passare da “una somma di offerte” ad una “offerta di sistema integrata e ottimizzata” .
 

Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto
Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto

Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto
Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto

Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto
Patto per lo sviluppo del Sistema Logistico Veneto