MEMO

 

MEMO 

Mediterranean Electronic Marine Highways Observatory

Il progetto MEMO ha promosso la crescita sostenibile delle risorse marine e costiere nell’area del Mediterraneo, attraverso l’integrazione della gestione ambientale e le tecnologie di sicurezza marittima  (AIS and VTS), per il miglioramento della sicurezza marittima nel Mediterraneo.

In particolare MEMO ha sviluppato un’iniziativa  transazionale – l’Osservatorio Elettronico dell’Autostrada Marina nel Mediterraneo – con focus nella mitigazione dei rischi marittimi, migliorando la sicurezza marittima e promuovendo lo sviluppo territoriale marino e delle aree costiere.

E’ stato perseguito un approccio multi-settoriale attraverso il coordinamento degli attori rilevanti nel campo della sicurezza marittima, come gli Enti Pubblici, le Autorità Portuali, l’industria navale e le imprese non governative, ognuna intervenuta per la propria competenza durante la realizzazione del progetto.

L’Autorità Portuale di Venezia, in particolare, ha studiato e definito una metodologia per la formazione dei convogli navali, allo scopo di razionalizzare le procedure di entrata/uscita delle navi dal porto di Venezia, e quindi per migliorare la sicurezza del traffico navale e la condizione ambientale nell’area portuale e lagunare.

Durata del Progetto: Aprile 2009 – Marzo 2011
Budget totale di progetto: 1.327.741,00 €
Link:
http://www.memo-med.net/
Output:
scarica la brochure;
leggi la newsletter;
leggi l'analisi socio economica.

 

 

Logo MED
Logo MED
Logo MEMO
Logo MEMO