Mansioni Consentite

 

Documento MANS-ADD versione 1.0
Aggiornamento: 24 gennaio 2015 – DCOP/LP

Le mansioni consentite all’Addetto non qualificato nei Terminal Passeggeri sono indicate dall’art.2 dell’Ordinanza APV 330/2009, che illustra inoltre il comportamento che gli interessati devono osservare nell’esercizio delle loro funzioni professionali.

L’ Addetto non qualificato nei Terminal Passeggeri è autorizzato allo svolgimento delle sole mansioni di seguito elencate (stanziali e svolte “a terra” all’interno delle aree dei Terminal Passeggeri):

  • espletamento delle procedure di check-in / check-out;
  • accettazione ed etichettatura dei bagagli;
  • presidio dei pontili di partenza delle escursioni;
  • assistenza generale allo sbarco/imbarco dei passeggeri ed Hospitality Desk.

L’Addetto non qualificato ai Terminal Passeggeri presta servizio alle sole navi presenti in porto ed è autorizzato a operare solo all’interno dell’area crocieristica.
Non può pertanto in alcun caso, in entrata in uscita (neppure in affiancamento o assistenza a personale autorizzato) svolgere funzioni di accompagnamento dei crocieristi, poiché esse richiedono l’utilizzo di personale appartenente alla categoria delle Guide Turistiche e degli Accompagnatori turistici avente propria licenza personale individuale, rilasciata dalle Amministrazioni competenti per legge sulla materia.
 

Art. 2 Ord.330/2009
(pagina in aggiornamento)