Manifestazione di interesse

 
La manifestazione di interesse è stata prorogata al 5 maggio alle ore 12:00. Manifestazione di interesse finalizzata all'affidamento diretto (ai sensi del d. lgs. 50/2016, art. 36), previa indagine di mercato, del servizio: segnalamento marittimo di accesso ai porti di Venezia e Chioggia: assessment della situazione attuale e ipotesi di ottimizzazione e razionalizzazione. CIG Z851E17165

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, porti di Venezia e Chioggia, in accordo con le altre istituzioni competenti, intende affidare un incarico professionale per la valutazione dell’attuale sistema di segnalamento marittimo per l’accesso ai porti di Venezia e Chioggia.

Lo studio consiste in una prima fase relativa allo svolgimento di un assessment sull’attuale sistema di segnalamento, verificando lo stato e le caratteristiche di fari, fanali, mede, ausili alla navigazione e simili, confrontandone la corrispondenza con la cartografica nautica ufficiale.
Una seconda fase volta a definire un assetto del segnalamento marittimo ritenuto ottimale sulla base delle normative internazionali, le norme IALA e le best practices internazionali anche alla luce delle innovazioni tecnologiche del segnalamento, degli ausili alla navigazione, nonché l’eventuale complementarietà con il segnalamento elettronico.

L’incarico avrà la durata di 4 mesi e l’importo massimo previsto è di € 39.000 ed avverrà a seguito di indagine di mercato.

Gli operatori economici interessati a partecipare all'indagine di mercato potranno manifestare il proprio interesse entro il 5 maggio 2017, mediante comunicazione da inviare via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: autoritaportuale.venezia@legalmail.it.
La comunicazione dovrà contenere il modello di richiesta allegato, debitamente compilato e sottoscritto e il curriculum dell'operatore economico interessato alla procedura.  
Ulteriori informazioni potranno essere richieste via email al responsabile tecnico, ing. Paolo Menegazzo paolo.menegazzo@port.venice.it.
Responsabile del Procedimento è il cap. Antonio Revedin direttore Pianificazione Strategica e Sviluppo.

Expression of interest

Expression of interest for direct award (Legislative Decree no. 50/2016, art. 36).
Maritime Signaling for the access to the ports of Venice and Chioggia: state of the art assesment and indications for optimization and rationalization. CIG Z851E17165.

The North Adriatic Sea Port Authority, ports of Venice and Chioggia, in accordance with the other competent institutions, intends to entrust a professional appointment for the evaluation of the maritime signaling system for access to the ports of Venice and Chioggia.
The study consists of a first phase aimed to develop an assessment on the current signaling system, verifying the status and characteristics of lighthouse, lights, beacons, navigation aids and similar. Comparing the correspondence with the official nautical charts.
A second phase aimed to define the optimal maritime signaling layout based on international standards, IALA standards and best practices also considering the technological innovations of the signaling, of navigation aids, as well as the complementarity with the electronic signaling.
The assignment will last for four months and the expected maximum amount is € 39,000 and will be a result of market survey.
Economic operators interested in participating in the market survey can express their interest by 5 May 2017 by notice sent by certified mail (PEC) at: autoritaportuale.venezia@legalmail.it.
The notification must contain the attached application form, duly completed and signed and a curriculum of the economic operator interested in the procedure.
More information can be requested by email to the technical manager ing. Paolo Menegazzo paolo.menegazzo@port.venice.it
The sole procedure manager is cap. Antonio Revedin director of Strategic Planning and Development department.

This is an unofficial translation posted for courtesy purposes only. Official notice is the Italian language one.