La zona franca: asset strategico per lo sviluppo del territorio metropolitano

 
Lunedì
13
Giu
2016

Pensare al Nord Italia come luogo di innovazione e sviluppo per costruire la mobilità del futuro completando il sistema dei corridoi europei, sviluppare i porti come porte di accesso e sbocco delle merci per l’intero continente, aumentare le connessioni per accrescere l’attrattività dell’area e sviluppare un sistema specifico per le città metropolitane nonché servizi efficienti per la mobilità di persone e merci.

In questo scenario, quali chances per il Nord est, per Venezia Città Metropolitana?
E che ruolo puo’ giocare la zona franca del porto di Venezia?
Per alcuni luoghi di declino possono le ZFU fungere da volano per un nuovo sviluppo?

Di questo ed altro si discuterà il 13 giugno durante il convegno promosso da Unioncamere Veneto in collaborazione con Confindustria Venezia e Autorità Portuale di Venezia presso la città Metropolitana.

 

Per registrarsi al convegno cliccare qui

La zona franca: asset strategico per lo sviluppo del territorio metropolitano
La zona franca: asset strategico per lo sviluppo del territorio metropolitano