Inaugurazione nuova area parcheggio Autamarocchi

 
Il 7 giugno la società di autotrasporto Autamarocchi inaugura una nuova area a Porto Marghera adibita a parcheggio, prossima al varco del porto commerciale di Via dell’Azoto.
Martedì
07
Giu
2016

Si tratta di un parcheggio molto ampio - oltre 15.500 metri quadri – che rappresenta un altro, importante tassello per migliorare concretamente l’efficienza di Porto Marghera.

I servizi che troveranno spazio nell’area infatti non sono solo dedicati ai mezzi di Automarocchi – specializzata nella logistica dei carichi containerizzati – ma anche a tutti i trasportatori utenti del porto, che potranno contare su un’area di 3000 metri quadri per la sosta breve.

Rendendo più fluido uno dei varchi portuali più utilizzato e migliorando così l’accessibilità del porto commerciale si contribuisce in modo concreto alla crescita dei traffici del porto di Venezia.

Dal punto di vista tecnico, il piazzale concesso ad Autamarocchi è costituito da un pacchetto stradale dello spessore di circa 1 metro lineare realizzato con tecnologie "green" perchè sono stati utilizzati, per quanto possibile, i materiali rinvenuti in loco: più specificamente, è stato "mescolato con calce e/o cemento" uno strato di terreno naturale dello spessore di circa 50 cm che ha permesso di smaltire e posare meno materiale ed al tempo stesso aumentare le portanze della fondazione sino a renderle congrue con i carichi di progetto.

Il piazzale è stato poi delimitato da new jersey e infine sono state installate le sbarre di accesso al parcheggio per uso pubblico.

L'area Autamarocchi
L'area Autamarocchi