Il ruolo dell’ICT per lo sviluppo del trasporto marittimo nel Mediterraneo: “I risultati dei progetti MOS24 e ITS ADRIATIC MULTIPORT GATEWAY”

 
Mercoledì
30
Ott
2013

L'evento, promosso da RAM (Rete Autostrade del Mare, società del Ministero dei Trasporti) si svolge nell'ambito di due importanti progetti TEN-T: MOS 24 e  ITS ADRIATIC MULTIPORT GATEWAY. Quest'ultimo, finanziato dal programma europeo TEN-T per 1,4 milioni di euro, e del quale l'Autorità Portuale dei Venezia è capofila, vede la partecipazione congiunta di tutti i porti del Nord Adriatico.

Il progetto, che si concluderà il prossimo novembre, è in linea con le politiche europee TENT-T volte ad armonizzare i servizi di Intelligent Transport System (ITS) dei 5 porti coinvolti, attraverso un prototipo di piattaforma informatica comune che offra agli operatori dello shipping un servizio integrato di recepimento e inoltro delle merci nel circuito NAPA: un esempio concreto di infrastruttura immateriale tra nodi logistici.
L'evento del 30 ottobre rappresenta una tappa importante per la disseminazione dei risultati di progetto e per lo scambio di buone pratiche fra i 2 progetti finanziati dallo stesso Programma.

Oltre all'Autorità Portuale di Venezia hanno partecipato anche il Ministero dei Trasporti, l'Agenzia Dogane, il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, e i porti di Genova, Trieste e Ravenna.

Un momento dell'evento
Un momento dell'evento
I relatori
I relatori