Il Porto di Venezia spicca al Meeting Internazionale dei Ministri dei Trasporti Euro-Asiatici

 
Da
26
Set
2017
A
28
Set
2017

Si è concluso ieri a Bali, il Meeting Internazionale dei Ministri dei Trasporti Euro-Asiatici (ASEM TMM4). Il forum, giunto alla sua IV edizione, dal 26 al 28 Settembre, si è focalizzato sulla connettività in ambito marittimo e ha riunito i rappresentanti istituzionali provenienti da tutti gli Stati Membri dell’Asia-Europe Meeting (ASEM) così come molti operatori economici attivi nel settore.

Tra questi, si sottolinea la presenza della Commissaria Europea ai Trasporti Violeta Bulc e del Presidente Indonesiano Joko Widodo. In questa sede, l’Ambasciata d’Italia a Jakarta ha allestito uno spazio per dare evidenza al ruolo dell’Italia nelle relazioni con l’Oriente.

In questo contesto, il Porto di Venezia ha potuto promuovere le sue attività con i mercati asiatici, non solo ricordando la sua capacità millenaria di collegamento tra Europa e Asia attraverso la campagna “Port of Venice - Bridging the World. Since forever”, ma anche diffondendo un’informativa in merito al progetto di importazione di prodotti ortofrutticoli proprio dall’Indonesia, grazie al servizio di trasporto diretto tra il porto di Venezia e l’Oriente lungo la Via della Seta Marittima del XXI° secolo.

Il Ministro dei Trasporti indonesiano, Budy Karya Sumadi, ha visitato lo stand italiano esprimendo interesse verso Venezia come porta d’ingresso strategica ai mercati europei e al case study sul trasporto di frutta fresca dall’Indonesia all’Italia.

Tra i vari altri visitatori di rilievo, il Direttore Generale per la Ricerca e Sviluppo del Ministero dei Trasporti indonesiano, Umiyatun Hayati Triastuti e la Pelindo, la società di stato indonesiana che realizza e gestisce i porti, disponibile ad una collaborazione con l’Italia.

Meeting Internazionale dei Ministri dei Trasporti Euro-Asiatici

Meeting Internazionale dei Ministri dei Trasporti Euro-Asiatici