Il Porto di Chioggia vince il contest tra i 4 case history di movimentazione break bulk presentati alla fiera Break Bulk Europe di Rotterdam

 
Venerdì
20
Mag
2022

169 gli operatori presenti alla fiera Break Bulk Europe, conclusasi ieri sera a Rotterdam, che hanno interagito con i contenuti del touch screen posto sulla front line dello stand del sistema portuale veneto per presentare i 4 case history nella movimentazione di break bulk più performanti nell'ultimo anno, ma anche dati, storia, mappe con descrizione dei vantaggi competitivi dei terminal portuali e molto altro.

I contenuti più visualizzati sono stati il quiz a 10 domande di approfondimento sui porti di Venezia e Chioggia e il contest che ha visto 97 "schede di voto" e la vittoria sul filo di lana tra il caso numero 2 - quello di un maxi carico in modalità ro-ro da banchina a nave di 2 caldaie plug&play da 400 tonnellate ciascuna prodotte dalla Macchi e salpate da Multi Service per l'Arabia Saudita - e il caso numero 4 relativo a 13 "perle" extra large movimentate presso il Porto di Chioggia dal terminal Sorima.

Ebbene, il caso preferito dalla community internazionale del comparto break bulk presente a Rotterdam è:... quello del Porto di Chioggia!

Arrivederci alla prossima edizione di Break Bulk Europe dal sistema portuale del Veneto.

Leggi la news sulla fiera Break Bulk Europe

Immagini del caso che ha vinto il contest
Immagini del caso che ha vinto il contest
Immagini del caso che ha vinto il contest
Immagini del caso che ha vinto il contest

Il Porto di Chioggia vince il contest tra i 4 case history di movimentazione bre
Il Porto di Chioggia vince il contest tra i 4 case history di movimentazione break bulk