Green Week 2017. Il porto di Venezia si racconta come fabbrica di sostenibilità del Nordest

 
Green Week 2017, manifestazione giunta alla sesta edizione sui grandi temi della Green Economy, si è aperta al porto di Venezia, una “fabbrica” di sostenibilità del Nordest.
Martedì
28
Feb
2017
Partecipazione, interesse, attenzione. Sono questi gli aspetti che più hanno contraddistinto la prima tappa di “Green Week” tenutasi al Porto di Venezia. Più di 150 studenti e ricercatori provenienti da tutta Italia hanno potuto vivere, presso l’area di Marittima - che oggi è dedicata al settore passeggeri, ma che ha subito una trasformazione profonda, a partire dal 2000 – una intensa giornata articolata in due momenti: uno outdoor con un tour tecnico che ha consentito di visitare in modo diretto siti oggetto di riconversione/bonifica e soluzioni innovative adottate nel porto e uno indoor dove sono stati illustrati nel dettaglio metodi, modelli, dati scientifici.
 
I ragazzi hanno prima visitato i diversi Terminal passeggeri che testimoniano non solo la riqualificazione di magazzini precedentemente utilizzati per lo stoccaggio merci ma anche nuovi modelli di architettura, dotati di tecnologie innovative fra cui moderni sistemi di imbarco/sbarco passeggeri che ne garantiscono la piena sicurezza. Nei pressi dei terminal poi è stata data particolare attenzione anche alle aree in passato oggetto di bonifica ambientale e ora esempio di riqualificazione, ai sistemi di alimentazione elettrica da terra delle imbarcazioni, agli innovativi sistemi di trattamento delle acque meteoriche e impianti di illuminazione a led tecnologicamente avanzati in grado di conseguire tassi di risparmio energetico fino all'80%.
 
All’interno del Terminal 103 poi, tecnici ed esperti del porto hanno illustrato i principali interventi in materia ambientale - bonifica dei suoli, metodologie e impianti di trattamento delle acque, azioni di tutela della qualità dell’aria - e le nuove prospettiva in merito alla sostenibilità delle attività portuali legata all’alimentazione dei motori marini con LNG.
 
Al termine della seconda sessione Venezia Terminal Passeggeri ha illustrato alcune soluzioni innovative - interamente ideate e progettate dalla controllata VTP Engineering – che permettono una più efficiente gestione dei flussi dei passeggeri, la diminuzione dei tempi di sosta delle navi in porto e la riduzione dei consumi energetici connessi alle attività portuali.  

Presentazione Federica Bosello, Autorità Portuale di Venezia
Presentazione Marina Minardi, Autorità Portuale di Venezia

Presentazione Erika Rizzo, Autorità Portuale di Venezia

Presentazione Cettina Alessi, Ministero delle Infrastruttue e dei Trasporti

Presentazione Stefano Biondi, SWI Group

Presentazione Gabriele Zecchin, Venezia Terminal P
asseggeri
Presentazione Menegazzo Bisello, Autorità Portuale di Venezia

Il programma della giornata
Il programma della giornata
I ragazzi a bordo del bus per il tour di sostenibilità
I ragazzi a bordo del bus per il tour di sostenibilità