Galleria storica. Concessione demaniale alla Società Generale delle Conserve Alimentari “Cirio”e "Risiera Italiana"

 
Immagini dei documenti conservati presso l'Archivio storico dell'Autorità Portuale di Venezia, ubicato a Marittima presso il Terminal 117. L'archivio conserva i documenti prodotti dal Provveditorato al Porto di Venezia, istituito attraverso il Decreto Legge n. 503 del 14 marzo 1929, a cui è succeduta, a seguito della Legge 84 del 28 gennaio 1994, l'Autorità Portuale di Venezia. Continua, in questo nuovo appuntamento, l’esplorazione delle buste appartenenti alla serie “Concessioni demaniali”.

Dopo aver visto gli atti formali relativi alla fondazione degli impianti industriali della “Società Italo Americana pel Petrolio”, poi denominata “Esso spa”e della Società Italiana Petrolio ed Affini “Nafta” poniamo l’attenzione sull’atto formale n. 28, del 30/05/1940 e l’atto formale n. 40 del 01/08/1940. Il primo si riferisce alla concessione data dal Provveditorato al Porto di Venezia alla Società Generale delle Conserve Alimentari “Cirio” (che già manteneva dal 1938 uno stabilimento sulla sponda del Canale Industriale Ovest), mentre il secondo riguarda la concessione che il  Provveditorato al Porto di Venezia concede alla Riseria Italiana – Società Anonima Industriale e Commerciale. il documento principale consiste nella convenzione stipulata tra la società che richiede la concessione e il Provveditorato al Porto: in essa sono descritti in modo preciso e particolareggiato gli spazi demaniali dati in concessione, la durata della concessione, il motivo per cui la società richiede la concessione oltre ai diritti e doveri della concessionaria nei confronti del Provveditorato