Foto n. 11

 

Particolare del disegno, raffigurante una nave attraccata. Disegni e sezione dei serbatoi metallici destinati a contenere benzina, petrolio e olio pesante; il disegno, (acquarellato e lungo circa quattro metri e alto circa 30 centimetri) era di complemento alla relazione allegata alla domanda del 20 agosto 1920 presentata dalla società “Nafta” per ottenere licenza di esercizio per un deposito di liquidi infiammabili da costruire nel nuovo porto industriale di Venezia.

Particolare del disegno, raffigurante una nave attraccata