Formazione per abbattere i consumi di carburante

 

Attraverso un simulatore all'avanguardia, il Porto di Venezia forma gli autotrasportatori su uno stile di guida che, riducendo il consumo di carburante tra il 5% e il 10%, riduce le emissioni nell'atmosfera e abbatte sensibilmente i costi per le aziende.

Il CFLI - Consorzio Formazione Logistica Intermodale, ente di formazione dell'Autorità Portuale di Venezia - ha sviluppato il progetto "ECO-DRIVE", finanziato dalla Regione Veneto e dal Fondo Sociale Europeo.