Formazione: Corso Base del Porto di Venezia sugli obblighi formativi in materia di merci pericolose

 
Mercoledì
17
Feb
2010

L’Autorità Portuale di Venezia, per il tramite del Consorzio di Formazione Logistica e Intermodale, istituisce un corso base sul trattamento delle merci pericolose, dal trasporto allo stivaggio.

La formazione in merito è prevista dal Codice IMDG edizione 34 – 2008, in vigore dal 01/01/2010 in campo nazionale e internazionale, che introduce l’obbligo della formazione di tutto il personale a terra coinvolto nelle attività e operazioni connesse alle spedizioni marittime e multimodali.

Secondo le decisioni adottate dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto – autorità competente, direttamente coinvolta nell’attività di vigilanza sull’applicazione della norma – il corso presenta il testo del codice in questione e le norme da esso previste, nell’ambito di un inquadramento generale delle merci pericolose e del loro trattamento.

Partecipano gli operatori portuali interessati alla materia i quali, ospiti dell’Autorità Portuale nella struttura “Spazioporto” (ex chiesa di Santa Marta a Venezia), hanno la possibilità di intervenire ponendo quesiti e di interagire con i docenti in un dibattito aperto.

Seminario merci pericolose
Seminario merci pericolose