Energy Observer, la prima imbarcazione elettrica alimentata a energie rinnovabili e a idrogeno

 
Sabato
07
Lug
2018

Dal 7 al 15 luglio sarà a Venezia per la prima tappa italiana, la  23esima del giro del mondo, Energy Observer, la prima imbarcazione elettrica alimentata a energie rinnovabili e a idrogeno.
Il Progetto si inserisce nel quadro di attività di “Porto Verde” in cui l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale è impegnata per diffondere i principi di responsabilità ambientale e di sviluppo sostenibile con azioni continue, costanti e concrete per qualità dell’aria, tutela della laguna di Venezia, riqualificazione delle aree portuali, efficienza energetica.
 “Abbiamo deciso con convinzione di concedere  il patrocinio al progetto di Energy Observer – dichiara Pino Musolino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale – perché condividiamo appieno la filosofia del suo Fondatore Victorian Erussard, quando afferma che “non esiste un'unica soluzione contro il riscaldamento del clima, ma una moltitudine di possibilità” da porre in essere: si tratta del medesimo approccio che stiamo adottando per garantire la Sostenibilità delle attività portuali sotto diversi profili. Riguardo in particolare a utilizzo e produzione di energia da fonti rinnovabili ed ambiente stiamo lavorando, come stabilito dalla legge, al Piano per la sostenibilità energetica ed ambientale che migliorerà ulteriormente le nostre performance green”.

 

Energy Observer
Energy Observer