Costituita a Venezia l’associazione internazionale “Via Querinissima – Dal Mito alla Storia”: tra gli obiettivi la candidatura al Consiglio d’Europa della rotta di Pietro Querini (1431-1432) a Itinerario culturale europeo

 
Mercoledì
22
Giu
2022

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale è tra i soci fondatori dell’associazione “Via Querinissina – Dal Mito alla Storia” costituita a Venezia allo scopo di sostenere e promuovere un nuovo itinerario culturale europeo lungo la rotta percorsa da Pietro Querini tra il 1431  e il 1432: un itinerario che unisce l’Europa da Sud a Nord, per raccontare e far comprendere, attraverso la conoscenza del passato, l’Europa del presente.

Il progetto è promosso dalla Regione del Veneto e vede tra i soci fondatori: Regione del Nordland County Council (Norvegia),  Regione del Västra Götaland (Svezia), Municipalità di Cadice (Spagna), Venerabile Confraternita del Baccalà alla vicentina  (Italia), Pro loco di Sandrigo (Italia), CERS Italia (Italia).

Nel 2021 si contavano solo 45 Itinerari culturali del Consiglio d'Europa, con temi molto diversi che illustrano la memoria, la storia e il patrimonio europeo e contribuiscono a interpretare la diversità dell'Europa di oggi, laddove Via Querinissima sarebbe il primo itinerario culturale europeo che prevede una lunga rotta marittima ed è una scommessa che vedrà sicuramente una tappa importantissima nel 2024 nel Nordland quando la città norvegese di Bodø sarà capitale europea della cultura. 

Costituzione Via Querinissima