Ayotzinapa. Per non dimenticare

 
Sabato
26
Set
2015

A un anno dalla scomparsa dei 43 studenti messicani che andavano a protestare contro la riforma dell'istruzione, 43 colleghi veneziani di Foscari e IUAV li ricorderanno con una performance dell'artista  Karen  Oetling.

La performance,  promossa da fabrica e organizzata dall'associazione Inossidabile, si svolgerà nel waterfront portuale di san Basilio.

L'area è stata ulteriormente riqualificata nel 2015 dall'Autorità Portuale di Venezia e Venezia Terminal Passeggeri con il restauro di parte della stazione marittima ora adibita a spazio artistico e culturale inaugurato quest'estate con la mostra "The bridges of graffiti".

La performance che mette insieme università, arte, giovani e spazi  portuali, quelli di santa marta e san basilio, è un esempio di armonica convivenza tra attività cittadine e portuali.

 

L'area di San Basilio dove si svolgerà la performance
L'area di San Basilio dove si svolgerà la performance