Al vertice del mare Adriatico. All’incrocio dei principali corridoi di trasporto europei. Nodo delle Autostrade del Mare.

Il Porto di Venezia si candida come gateway europeo per i flussi commerciali da e verso l’Asia.

Altri interventi previsti

 

Tra i lavori di potenziamento del porto di Venezia, oltre a quelli finanziati dall'accordo MISE, sono previsti:

  • i Iavori di adeguamento e ripristino della banchina Emilia nel porto commerciale a Marghera . Importo: 8.000.000 euro;
  • la riqualificazione delle centrali termiche a Marghera (fabbricato 451) e a Venezia (fabbricato 9 – 34 – 225) Importo: 1.000.000 euro;
  • la ristrutturazione del fabbricato 330 a Marghera. Importo 500.000 euro.